Il Palazzo Gomis

UN PALAZZO OTTOCENTESCO CHE ACCOGLIE LA SEDE DEL MEAM

Dopo alcuni anni di lavoro, nel 2011 è stato inaugurato il MEAM, (Museo Europeo di Arte Moderna) nell’antico Palazzo Gomis, nella calle Barra de Ferro 5, a pochi metri dal Museo Picasso, nel punto piú commerciale e turistico di Barcellona.

Si tratta di un antico palazzo totalmente ristrutturato nel 1792 dal facoltoso mercante di stoffe Gomis, in un’epoca in cui la calle Montcada era l’arteria piú importante della cittá. Durante l’invasione napoleonica il Maresciallo Lecchi, che comandava le truppe francesi, trasformò l’edificio nella sua residenza abituale.

El Palau Gomis

È stato piú tardi quando, adottando i criteri urbanistici della Francia, si aprí Calle Princesa, per agevolare la comunicazione della la cittá vecchia con il parco e il Castello della Ciudadela. È anche lo stesso periodo in cui il palazzo fu diviso tra i due lati della suddetta calle.


   Approfondimento. Ricerche e interpretazioni del Palazzo Gomis


Agli inizi del XX secolo, gli alloggi furono ristrutturati e fu costruita l’entrata, in un brillante stile modernista, l’unico di tutta Ciutat Vella. Dopo varie vicissitudini e gli usi piú disparati, nei primi anni del 2000 è stato acquistato da un’artista olandese milionaria, che iniziò un restauro totale del piano nobile, ricevendo il Premio FAD de Interiorismo.

Solo nel 2006 fu acquistato perché diventasse la sede della “Fundación de las Artes y los Artistas”, diretta e creata dall’architetto José Manuel Infiesta, per ospitare il suo progetto artistico. Iniziò quindi una lunga e costosa restaurazione del cortile e dei piani, sotto la direzione dell’architetto Jordi Garcés, a sua volta autore di altre ristrutturazioni di musei a Barcellona, come il Museo Picasso o la Fundación Godia.

Nel giugno del 2011 è stato infine inaugurato al pubblico come museo permanente, per esporre le collezioni proprie della Fundación e altre collezioni temporanee. Da allora, il museo ha conosciuto una continua evoluzione e un’attivita inarrestabile. Si sono alternate le grandi mostre permanenti, le esposizioni temporanee e le presentazioni di grandi artisti di fama mondiale, concerti musicali di tutti i tipi (classica, blues, flamenco, moderna, ecc), visite scolastiche, laboratori di pittura e scultura, eventi e cerimonie, ecc.


   Historia y Transcendencia Urbanística del Palacio Gomis, por Lluís Pemanyer


El Palau Gomis El Palau Gomis El Palau Gomis El Palau Gomis El Palau Gomis El Palau Gomis El Palau Gomis El Palau Gomis


Creare un legame tra il nuovo edificio culturale e il popolo di Barcellona è il desiderio dei promotori, cosí come l’attrazione sempre maggiore di un pubblico internazionale che ami la cultura.

Proprio per questo la possibilitá di affittare spazi per le attività cittadine, le esposizioni e congressi internazionali, tra le molte altre cose, sono tra le priorità della Fundación.


Affitto di Locali